4x4

SAHARA TUNISINO

Dal 28 Dicembre 2019 al 5 Gennaio 2020

Mappa 
Regolamento di viaggio 

9 Giorni di offroad con il tuo 4x4 (oppure con vettura a noleggio) con formula "tutto compreso"​ (escluso solo il traghetto) e con pernottamenti in Hotel / campi tendati organizzati. Turismo e sabbia, avventura a portata di tutti.

Due notti in campo tendato organizzato e dotato di servizi igienici. Tutte le altre notti in ottimi Alberghi con trattamento di mezza pensione incluso. Pranzi al sacco oppure in ristorantini lungo il percorso.

01. PER CHI

Tour 4x4 adatto SOLO a mezzi con riduttore. Non sono ammessi SUV. Non sono necessarie preparazioni particolari per il proprio mezzo. Gomme minimo AT almeno al 70%. Dotarsi di CB
E' previsto - per chi lo richiede - il trasporto di eventuali accompagnatori sulla Jeep della guida.

Per chi non ha il proprio 4x4 noleggiamo Land Rover Discovery Tdi 300 (chiedere per la quotazione)

Un viaggio 4x4 per il divertimento di tutti: alla scoperta di un continente, di una nazione ed anche tanto offroad !!

02. DIFFICOLTA'

Tour medio, pensato anche per le famiglie. Il percorso prevede anche passaggi in luoghi turistici e visite a zone di interesse paesaggistico e culturale/storico. Un vero viaggio Sahariano che oltre alle dune ed alla sabbia permette anche di scoprire la Tunisia.  

03. DOVE

Luogo di Partenza: GENOVA. Trasferimento con traghetto  verso Tunisi In data 28 Dicembre 2019

Luogo di Ritorno: GENOVA. Trasferimento con traghetto  da Tunisiin data 5 Gennaio 2020

04. COSTI

9 giorni totali

Automezzo con pilota:  € 950,00

Ogni partecipante adulto oltre al pilota: € 850,00

Ragazzo (12 anni non compiuti) € 600

COMPRESO: guida, trattamento di mezza pensione negli alberghi in Tunisia compreso bevande. Compreso anche il campo tendato e cene / colazioni (2 notti).

05. DESCRIZIONE DEL TOUR

Un VERO VIAGGIO in un territorio africano, a contatto con usi, costumi, tradizioni ed ambienti che ci stupiranno. E poi il desero del sahara (Grande Erg) con lo spazio e l'immensità che solo qui si possono trovare: ecco la nostra e la VOSTRA AVVENTURA 4x4 immersi in un'ambiente africano al 100 %!!!

GIORNO 1

Partenza dal porto di Genova per Tunisi, ritrovo al porto con tutti i partecipanti

Disbrigo delle formalità doganali ed imbarco.

Sistemazione nelle cabine riservate. Pasti a bordo liberi. Pernottamento a bordo.

GIORNO 2

Arrivo a Tunisi, disbrigo delle formalità doganali e trasferimento verso sud in direzione di Kairouan, città della Tunisia che nel periodo califfale islamico fu la capitale del governatorato della Ifriqiya. Fu fondata nel 670 dagli arabi musulmani. Nel 1988 l’ UNESCO ha inserito la città tra i patrimoni dell’umanità.

Arrivo in città in serata. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

GIORNO 3

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita della Medina (dalle 9 alle 11), che è una delle migliori conservate della Tunisia ed è stata dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’ UNESCO

In fine mattinata si parte in direzione di Tozeur, città affacciata sul lago salato di El Jerid, in un’oasi al margine del deserto del Sahara. Tozeur è circondata da oltre mille ettari di palmeti, con oltre 400.000 alberi irrigati dall’acqua di 200 sorgenti del Ras El Aioun. Durante il percorso avremo modo di percorrere tratti in offroad ed iniziare a prendere confidenza con il Maghreb Tunisino. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

GIORNO 4

Prima colazione in hotel. Ci mettiamo in marcia per visitare Chebika, Tamerza e Midès, oasi di montagna, annoverate tra i siti più sorprendenti del sud tunisino. In questo paesaggio dall’abbagliante bellezza, ogni oasi è diversa. A Chebika, un guado scorre lungo il fianco di una montagna formando delle cascate e rivoli d’acqua dove gracidano le rane. L’antico villaggio di Tamerza, abbandonato come un villaggio fantasma, si affaccia su un paesaggio grandioso di montagne; la sua oasi lussureggiante è irrigata dalle acque di una cascata. Midès, infine, relegata su di un canyon vertiginoso, offre uno spettacolo mozzafiato. Un po’ più ad est, scopriremo altri paesaggi scolpiti dall’erosione: i giganteschi canyon di Dghoumès.

Pranzo al sacco lungo il percorso. Nel pomeriggio visita del set cinematografico dove è stato girato il film “guerre stellari” presso i set cinematografici di Guerre stellari a Ong Jemel. Rientro in hotel a Tozeur, cena e pernottamento.

GIORNO 5

Prima colazione in hotel. Proseguimento per l’attraversamento (condizioni permettendo), del lago salato di Chott el Jerid, una immensa distesa salata dai riflessi cangianti (lago che ha una superficie di oltre 5.000 km², per una lunghezza di 250 km circa ed una larghezza di 20 km) per raggiungere la famosa città di Douz conosciuta come "la porta del Sahara" ospitata da quella che anticamente era l’oasi più importante della zona. A Douz vive un numeroso gruppo di appartenenti alla etnia M'razig. Fino ad epoche recenti è stata un’importante sosta per le carovane negli spostamenti tra il deserto del Sahara e la Tunisia settentrionale. Attualmente è la meta preferita da molti turisti che intendono visitare le dune sabbiose dell'Erg Sahariano. Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel.

GIORNO 6

Prima colazione in hotel. Partenza di buon’ora e si entra nel deserto del SAHARA ! Direzione Tembaine... ed ecco che iniziano le prime dune !!. Siamo pronti per danzare sulla sabbia, una delle più belle sensazioni che un fuoristradista possa chiedere alla sua passione. Intera giornata nel Sahara… Arrivati a Tembaine scaliamo la montagna per fare un po’ di foto e video godendoci il paesaggio del mare di sabbia del Grand Erg Orientale. Cena e pernottamento al nuovo campo tendato organizzato di Abdelmoula. Occasione unica per passare una notte a tu per tu nel deserto, con un soffitto fatto di stelle luccicanti come mai avete visto. Cena e pernottamento al campo.

 

GIORNO 7

Prima colazione al campo. Partenza ore 8.30 circa dal campo per proseguire nel deserto del Grande Erg verso il campo di Zmela. Un’altra giornata di cordoni di sabbia e dune all’interno del Sahara, vivendo un’esperienza di pienezza ed immensità, di silenzio e di mitezza.. intorno a noi dune scolpite dal vento, alcune dolcemente ondulate, altre increspate come onde impetuose, che si colorano di giallo e di rosa all’alba – uno spettacolo raro che premia le nottate in bivacco. Sosta a Ksar Ghilane per un bagno nella calda acqua dell’oasi e poi si ritorna su sabbia verso il campo tendato organizzato di Zmela. Cena e pernottamento al campo.

 

GIORNO 8

Prima colazione al campo. Partendo con calma (abbiamo due giorni di deserto alle spalle) ci spostiamo a Matmata, villaggio di origine berbera situato alle porte del Deserto del Sahara e caratterizzato da una singolare architettura troglodita, divenuta meta di numerosi turisti dopo essere stato set del film Guerre stellari, Episodio IV. Totalmente in mezzo al niente Matmata ospita un villaggio sotterraneo che comprende vere e proprie abitazioni scavate in piccole grotte fresche in estate e calde d’inverno all’interno di cavità circolari profonde 6/7 metri. Dopo la visita, arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento in hotel

GIORNO 9

Prima colazione in hotel, proseguimento per Tunisi. Pranzo al sacco lungo il percorso. Arrivo al Porto, disbrigo delle formalità doganali ed imbarco. Cena libera a bordo e pernottamento.

GIORNO 10

Arrivo a Genova in serata, secondo orari del traghetto.

06. COSA E' COMPRESO

  • Guida professionale durante tutto il viaggio, che conduce il gruppo

  • Trattamento di mezza pensione negli alberghi e nei campi tendati, durante tutto il viaggio in Tunisia

  • Guida locale (obbligatoria nei tratti previsti dal governo Tunisino)

  • Assicurazione di viaggio (medica ed annullamento viaggio)

  • Attestato di partecipazione

07. COSA NON E' COMPRESO

  • Eventuali soste c/o Bar, ristori, ecc. durante la giornata

  • Pasti durante la navigazione

  • Eventuali ingressi per visite

  • Pranzi (normalmente "al sacco", con il gruppo che si organizza autonomamente, oppure in ristorantini lungo il percorso)

  • Benzina e lubrificanti per il proprio mezzo

  • Pezzi di ricambio per il proprio mezzo

  • Assistenza meccanica per il proprio mezzo, salvo quanto si riesca a fare in autonomia sul posto.

08. TRASFERIMENTO MARITTIMO

Servizi navali operati acquistabili tramite Jolly Travel S.a.S.

09. DOCUMENTI RICHIESTI

  • Passaporto con minimo 3 mesi di validità

  • Patente Italiana (non serve Patente Internazionale)

  • Libretto di circolazione auto INTESTATO AL PILOTA, oppure DELEGA NOTARILE (anche in caso di vettura intestata a Società)

  • Per i cittadini UE non serve visto d'ingresso

10. IL VOSTRO VEICOLO

Sono ammesse solo vetture con riduttore. Gommatura minimo AT (non stradale), in ottime condizioni. Ruota di scorta ed attrezzatura per il cambio gomme. Consigliamo verifica generale e controllo livelli liquidi prima della partenza.

Fortemente consigliato il CB. Necessaria scorta di acqua potabile personale.

Offroad Adventures - Adriano Visconti | Terontola di Cortona (AR) | offadventure@gmail.com | Tel: 334-6803716 - 328-7692690

© 2017 Offroad Adventures

  • White Facebook Icon
  • Offroad Adventures Youtube

Direzione Tecnica Turistica JOLLY TRAVEL SAS di Calubini Loris & C. - Piazza Caduti, 4 - 25089, Villanuova sul Clisi (BS) 
Tel: 0365-374783 - info@jollytravel.it - Prov. di Brescia: 00031427 - Erv: 62780205-RC16